EDILIZIA.TV
Rated 4/5 based on 98 reviews
?
^ Torna su
categorie -> impianti
VERIFICHE INSTALLAZIONE CLIMATIZZATORE

Facendo installare delle macchine di climatizzazione per far fronte alla calura estiva, possiamo verifichare se il tecnico installatore si attiene a delle semplici regole che non rispettate possono compromettere il funzionamento delle macchine ed il comfort.

Oltre alle disposizioni delle unità interne che non devono mai essere dirette sulle persone, particolare attenzione merita anche la disposizione di eventuali macchine esterne che possono essere vicine tra loro. In questi casi è necessario evitare che la ventilazione di una macchina invada una’altra macchina peggiorando per quest’ultima le condizioni di funzionamento.

moderno splitTutti i moderni climatizzatori sono dotati della funzione che permette di gestire la  direzione dei flussi d’aria.

Naturalmente, in raffrescamento l’aria deve essere convogliata in alto e tende a scendere da sola verso il basso, mentre  in riscaldamento l’aria deve essere convogliata verso il basso tendendo da sola a risalire. Le moderne macchine di  climatizzazione sono le principali protagoniste del microclima nel periodo estivo. Esse, con la ventilazione climatizzata sono  in grado di raggiungere in modo uniforme ogni angolo del locale servito, grazie ad innovativi sistemi di diffusione dell`aria efficaci e silenziosi,  attraverso l’orientamento di bocchette che possono essere dirette  in tutte le direzioni possibili con movimenti non molto veloci e che non producono rumore.

Come per tutti  sistemi, anche per le macchine di climatizzazione è fondamentale la manutenzione, controllare periodicamente, lo stato dei filtri che devono esser puliti e nella corretta posizione. I controlli devono essere realizzati sempre prima che si attivi l’apparecchio dopo un lungo periodo di inattività, tipicamente all’inizio della stagione estiva ed all’inizio della stagione invernale.  I filtri sporchi trattengono polvere, acari, pollini e altre sostanze inquinanti, in tal modo compromettono la salute delle persone negli ambienti climatizzati e  spesso compromettono il corretto funzionamento degli stesi climatizzatori. Se i filtri risultano particolarmente intasati, ostacolando il passaggio dell’aria fanno lavorare eccessivamente il ventilatore che per tale motivo può anche produrre una maggiore rumorosità inficiando le condizioni di comfort oltre ad un incremento dei consumi

Regole uso climatizzatori


Per  i moderni edifici, i vincoli imposti per il contenimento della spesa energetica e la riduzione dell’emissione di sostanze inquinanti  impongono delle caratteristiche di isolamento termico attraverso finestre con doppi vetri, cappotti e coibentazione. Tutto ciò significa che le infiltrazioni d`aria, in ogni stagione, sono molto limitate in maniera vantaggiosa per i filtri dei climatizzatori,  mediamente si possono ritenere pari a circa lo 0,3 del volume complessivo dell’edificio considerato. Nel periodo estivo un buon ricambio di aria può essere effettuato  nelle ore più fresche della giornata, come la mattina presto o verso sera. Effettuato il ricambio di aria,  il climatizzatore può essere attivato con porte e finestre ben chiuse per stabilire le condizioni di benessere desiderate.

centralina controllo e regolazioneNel periodo invernale, naturalmente vale il discorso inverso,  è bene cambiare l’aria nelle ore meno fredde della giornata e successivamente con le porte e le finestre ben chiuse, possono essere attivate le macchine di climatizzazione  con la  modalità a pompa di calore. È bene sottolineare che i filtri delle macchine di climatizzazione sono compromessi anche dalla cattiva aria prodotta negli ambienti e non solo da quella proveniente dall’esterno.

In ogni caso occorre sottolineare che la climatizzazione di un ambiente è finalizzato al benessere delle persone nello stesso ambiente e non finalizzata  agli ambienti in sé. Da tale punto di vista, particolarmente efficaci sono le macchine dotate di sensori di movimento in grado di rilevare le presenze di persone negli ambiente da climatizzare e di mettersi in uno stato di stand-by in assenza di persone, riducendone in tal modo consumi ed inquinamento.

In alternativa è possibile trarre vantaggi dalle funzioni  di programmazione dei climatizzatori. In tal modo si possono impostare per l`intera settimana gli orari di accensione e spegnimento, in tal modo rientrando in casa si trovano gli ambienti alla giusta temperatura, tenendo conto naturalmente del numero di ore imposte dalla normativa circa le ore di climatizzazione estiva ed invernale. Una semplice manutenzione legata alla pulizia dei filtri può essere effettuata semplicemente da chiunque, utilizzando acqua e sapone, mentre è opportuno una verifica effettuata da un tecnico abilitato ogni due o tre anni che potrà verificare in particolare lo stato della macchina esterna, i livelli del fluido frigorigeno, le vibrazioni, gli assorbimenti la rumorosità etc.
 
 
 
 

CHIUDI
Informativa ai sensi della legge 30 Giugno 2003 N.196 e sue successive modificazioni: "Codice in materia di protezione dei dati personali".
Con la compilazione del modulo d'ordine, acquisite le informazioni di cui all'art.13 della legge 196/03, il cliente acconsente a mettere a disposizione i suoi dati personali che saranno utilizzati ai soli fini commerciali, fiscali, amministrativi e informativi inerenti la nostra attivita'.
Ai sensi della citata legge, Edilizia.Tv - Via Europa, 108, 31040 Giavera del Montello (TV) - tel. 0422.775465 - fax 0422.882380 - p.iva: 04452480264 , con riferimento ai dati personali acquisiti o che verranno acquisiti in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi col cliente o a quelli che potranno esclusiva finalita' di poter svolgere in modo adeguato la propria attivita' economica; che i dati personali sono e saranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e nel rispetto della citata legge, sia con sistemi informatizzati che cartacei; la raccolta dei dati personali ha natura obbligatoria, dovendosi dar corso anche agli adempimenti di legge fiscale; i dati potranno essere comunicati ad organizzazioni terze (banche, enti assicurativi, corriere espresso) esclusivamente per lo svolgimento del nostro rapporto e nell'ambito degli incarichi a noi conferiti; ai sensi dell'art. 7 della legge 196/03 ricordiamo inoltre che in ogni momento sara' possibile avere accesso ai propri dati personali, modificarli, cancellarli o opporsi al loro utilizzo scrivendo con posta raccomandata a:
Edilizia.Tv - Via Europa, 108, 31040 Giavera del Montello (TV) - tel. 0422.775465 - fax 0422.882380 - p.iva: 04452480264