EDILIZIA.TV
Rated 4/5 based on 98 reviews
?
^ Torna su
PIŁ FORZA ALLE STRUTTURE

Stavolta è la cronaca a dettare le priorità di intervento e non la volontà di ristrutturare la propria casa per rispondere a necessità funzionali o stilistiche. Gli ultimi eventi sismici che hanno colpito l'Italia settentrionale hanno lasciato segni evidenti sulle strutture, obbligando a immediati interventi di sostegno e all'inaugurazione di processi di consolidamento strutturale da portare avanti nel tempo. Le aziende del settore hanno dato il via a nuovi progetti di ricerca per ottimizzare gli interventi e consolidare le strutture, considerando ogni tipologia di materiale, dal calcestruzzo, all'acciaio, alle resine. Vengono compresi in queste operazioni di ripristino i vari punti "deboli" degli edifici, che spesso coincidono con i nodi, cioè, ad esempio, i punti di congiunzione fra struttura verticale e solai o copertura; oppure le fondazioni lesionate dai movimenti tellurici o, anche, da piogge intense, rotture di tubazioni e scavi. Salvatore di Pasquale, docente di Scienze delle Costruzioni nell'ateneo di Firenze, era solito spiegare con una metafora la necessità di far corrispondere a ciascun materiale un adeguato sistema di consolidamento: "I fagioli lessati e lasciati in una pentola senz'acqua, sono in grado di sopportare un peso che gli poniamo sopra. Gli stessi fagioli, rovesciati sul tavolo, non solo non reggono se stessi, visto che si sparpagliano e, tantomeno, portano un benché minimo peso! La differenza la fa dunque la cerchiatura che la pentola dà agli incoerenti fagioli!". Ed è per rispondere, dunque, alle esigenze conseguenti agli eventi sismici o al degrado conseguente al passare del tempo che bisogna avvalersi della consulenza tecnica di un professionista, in grado di stabilire quale intervento sia il più adatto e quali i materiali e i percorsi da seguire. Per aiutare i privati, le aziende del settore spesso offrono un servizio di assistenza gratuito, attraverso cui rendono fruibile il contributo di tecnici specializzati e disponibili ad una prima analisi dello stato di fatto.
fonte: 100 IDEE PER RISTRUTTURARE


CHIUDI
Informativa ai sensi della legge 30 Giugno 2003 N.196 e sue successive modificazioni: "Codice in materia di protezione dei dati personali".
Con la compilazione del modulo d'ordine, acquisite le informazioni di cui all'art.13 della legge 196/03, il cliente acconsente a mettere a disposizione i suoi dati personali che saranno utilizzati ai soli fini commerciali, fiscali, amministrativi e informativi inerenti la nostra attivita'.
Ai sensi della citata legge, Edilizia.Tv - Via Europa, 108, 31040 Giavera del Montello (TV) - tel. 0422.775465 - fax 0422.882380 - p.iva: 04452480264 , con riferimento ai dati personali acquisiti o che verranno acquisiti in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi col cliente o a quelli che potranno esclusiva finalita' di poter svolgere in modo adeguato la propria attivita' economica; che i dati personali sono e saranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e nel rispetto della citata legge, sia con sistemi informatizzati che cartacei; la raccolta dei dati personali ha natura obbligatoria, dovendosi dar corso anche agli adempimenti di legge fiscale; i dati potranno essere comunicati ad organizzazioni terze (banche, enti assicurativi, corriere espresso) esclusivamente per lo svolgimento del nostro rapporto e nell'ambito degli incarichi a noi conferiti; ai sensi dell'art. 7 della legge 196/03 ricordiamo inoltre che in ogni momento sara' possibile avere accesso ai propri dati personali, modificarli, cancellarli o opporsi al loro utilizzo scrivendo con posta raccomandata a:
Edilizia.Tv - Via Europa, 108, 31040 Giavera del Montello (TV) - tel. 0422.775465 - fax 0422.882380 - p.iva: 04452480264