EDILIZIA.TV
Rated 4/5 based on 98 reviews
?
^ Torna su
A UN PASSO DAL CIELO

Il sottotetto abitabile è ormai talmente diffuso che tutta una serie particolari di componenti e di tecnologie costruttive viene realizzata appositamente per rendere il più possibile confortevole questo importante spazio della casa. Tra le molteplici soluzioni approntate dai produttori per garantire un adeguato comfort nel sottotetto, il serramento dedicato alla mansarda che va sistemato in posizione inclinata lungo il tetto a falde è uno dei componenti principali in quanto deve diventare uno degli elementi dell’arredo e assolvere a svariate funzioni: il collegamento visivo, l’illuminazione, l’isolamento termico e acustico, l’aerazione dei locali, la protezione dalle intemperie e la difesa contro le intrusioni. Considerata la particolare posizione di messa in opera e l’azione diretta delle intemperie sulle superfici, i serramenti per mansarda, le relative vetrature, le guarnizioni di tenuta e tutti gli accessori devono possedere doti di inalterabilità insieme a requisiti funzionali di alto livello con una elevata capacità protettiva, nei confronti dell’ambiente interno, dall’ingresso di polvere, di vento e di pioggia.
Le specifiche tecniche
Il telaio fisso e il battente delle finestre per mansarda sono quasi sempre costruiti in legno per sfruttare appieno le doti termoisolanti di questo materiale che può essere lasciato in vista all’interno per ottenere superfici dal colore caldo accostabili con qualsiasi arredo. Qualunque specie legnosa utilizzata è scelta tra le varietà più stagionate, per non avere deformazioni in opera, e protetta con molteplici trattamenti impregnanti che pur mettendo in luce la venatura naturale del legno impediscono la proliferazione della muffa e l’attacco degli insetti. Per ambienti particolarmente umidi vengono approntati serramenti in legno lamellare rivestiti con uno strato consistente di materiale plastico. In ogni caso tutte le versioni di migliore qualità sono facili da pulire grazie agli spigoli arrotondati e alla scarsa ritenzione di polvere negli angoli. 
L’esterno della finestra da tetto è sempre rivestito, lungo il battente e al contorno del telaio fisso, con carenature di alluminio preverniciato con poliestere o di rame poste a protezione di tutte le parti esposte alle intemperie. Il raccordo al tetto che circonda il serramento è monolitico con la carenatura del telaio fisso e si adatta a ogni tipo di copertura garantendo la tenuta nel punto di fissaggio. Nella parte inferiore il raccordo è munito di scossalina universale quasi sempre costituita da un’unica lastra plissettata di piombo che si adatta per semplice pressione della mano a qualunque sagoma del manto di copertura e per il suo peso non viene sollevata dal vento assicurando sempre l’impermeabilità. Per particolari esigenze ambientali le carenature superiori e laterali possono essere modificate per assicurare una maggiore protezione contro le infiltrazioni d’acqua. La parte trasparente del serramento è costituita da un vetro camera in grado di assicurare un buon isolamento sia termico che dal rumore. Secondo le esigenze del committente, sono disponibili molteplici tipi di vetro tra cui le versioni di sicurezza con vetro temprato all’esterno o a ritenzione di schegge per l’interno, antirumore con camera riempita da gas speciali, con esterno antisfondamento oppure a protezione solare per attenuare la luminosità naturale e persino stratificato con caratteristiche antiproiettile. Il battente, grazie al telaio di tenuta del vetro in profilo di alluminio, può accogliere un’ampia gamma di spessori di vetratura con lastre unite al perimetro senza subire deformazioni o rotture nel tempo per il peso eccessivo. Il buon isolamento termico della parte vetrata e del telaio di legno impediscono la formazione di condensa anche quando le condizioni termoigrometriche esterne e interne sono molto differenti.
La posizione di minima apertura consente di ventilare il vetro espellendo l’umidità dell’aria, ma per i casi dove questa è rilevante, come negli ambienti bagno o nelle cucine, viene approntato nella parte inferiore una sagomatura della guarnizione e un dispositivo per raccogliere la condensa che in tal modo viene espulsa all’esterno senza causare macchie o impregnazioni sulle parti di legno del telaio. Il sistema viene sempre completato da una serie di sigillature e di guarnizione indeformabili di tenuta in tutte le giunzioni tra i vari componenti. Questi organi di tenuta in materiale permanentemente elastico sono insensibili agli agenti del degrado e dell’invecchiamento, impediscono infiltrazioni d’acqua durante gli eventi meteorici e assicurano l’eliminazione dei ponti termici. Infatti il grado elevato di isolamento termico che caratterizza tutta la produzione è dovuta sia all’assenza di contatto diretto tra la vetratura e il telaio di contenimento che alla separazione tra l’intera struttura di legno e la carenatura esterna di metallo.
Le caratteristiche generali
Le finestre per mansarda sono realizzate sempre in versione monoblocco completamente assemblata in stabilimento e finita in ogni sua parte per semplificare la posa in opera e garantire che i punti di unione tra le diverse parti e le finiture siano esenti da difetti, perfettamente sigillati e non soggetti a infiltrazioni d’acqua. Il serramento è disponibile in molteplici misure anche su richiesta del cliente e di serie viene costruito in modo da adattarsi a qualunque tipo e struttura di tetto: in legno, in calcestruzzo o in laterocemento e con manto tradizionale in laterizi oppure rivestito con elementi di cemento vibrocompresso, a grandi e piccole lastre di rame e con tegole bituminose.
 
Fonte: ilcommercioedile.it


CHIUDI
Informativa ai sensi della legge 30 Giugno 2003 N.196 e sue successive modificazioni: "Codice in materia di protezione dei dati personali".
Con la compilazione del modulo d'ordine, acquisite le informazioni di cui all'art.13 della legge 196/03, il cliente acconsente a mettere a disposizione i suoi dati personali che saranno utilizzati ai soli fini commerciali, fiscali, amministrativi e informativi inerenti la nostra attivita'.
Ai sensi della citata legge, Edilizia.Tv - Via Europa, 108, 31040 Giavera del Montello (TV) - tel. 0422.775465 - fax 0422.882380 - p.iva: 04452480264 , con riferimento ai dati personali acquisiti o che verranno acquisiti in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi col cliente o a quelli che potranno esclusiva finalita' di poter svolgere in modo adeguato la propria attivita' economica; che i dati personali sono e saranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e nel rispetto della citata legge, sia con sistemi informatizzati che cartacei; la raccolta dei dati personali ha natura obbligatoria, dovendosi dar corso anche agli adempimenti di legge fiscale; i dati potranno essere comunicati ad organizzazioni terze (banche, enti assicurativi, corriere espresso) esclusivamente per lo svolgimento del nostro rapporto e nell'ambito degli incarichi a noi conferiti; ai sensi dell'art. 7 della legge 196/03 ricordiamo inoltre che in ogni momento sara' possibile avere accesso ai propri dati personali, modificarli, cancellarli o opporsi al loro utilizzo scrivendo con posta raccomandata a:
Edilizia.Tv - Via Europa, 108, 31040 Giavera del Montello (TV) - tel. 0422.775465 - fax 0422.882380 - p.iva: 04452480264